È possibile richiedere la pubblicazione di matrimonio solo se uno degli sposi è residente nel Comune.
La pubblicazione non può essere richiesta da persona minore di anni 16.

Come ottenerla

Occorrono i seguenti documenti:

  • richiesta di pubblicazione del parroco o ministro di culto di uno dei futuri sposi
  • estratto dell'atto di nascita
  • certificato di residenza, cittadinanza e stato libero
  • dichiarazione resa e sottoscritta da tutti i genitori degli sposi di inesistenza di impedimenti al matrimonio previsti dal Codice Civile oppure copia integrale degli atti di nascita dei nubendi
  • per le persone che sono già state coniugate: per coloro che hanno ottenuto l'annullamento rotale - copia integrale dell'atto del precedente matrimonio; per i vedovi - copia integrale dell'atto di morte del precedente coniuge.

I suddetti documenti possono essere sostituiti dall'autocertificazione e sono acquisiti d'ufficio (fatta eccezione per la dichiarazione dei genitori e per la richiesta di pubblicazione del parroco o ministro di culto)

Altri documenti per casi particolari

  • per i cittadini stranieri: nulla-osta al matrimonio (o documentazione equivalente prevista da alcune convenzioni internazionali) rilasciato dall'Ambasciata o dal Consolato del Paese di appartenenza, con firma legalizzata dalla Prefettura competente (la legalizzazione può essere omessa in alcuni casi previsti da convenzioni internazionali)
  • per i minori di anni 18: copia del provvedimento di ammissione al matrimonio emesso dal competente Tribunale per i Minorenni

Una volta acquisita tutta la documentazione necessaria, si procede alla redazione dell'atto di pubblicazione alla quale devono essere presenti entrambi gli sposi, due testimoni ed eventualmente i genitori degli sposi, tutti muniti di documento di riconoscimento.
Una volta trascorse due domeniche e tre giorni liberi dalla data della redazione del suddetto atto, viene rilasciato nulla-osta per il celebrante religioso.

Dove ottenerla

Ufficio Stato Civile

Quando ottenerla

Tutti i giorni non festivi dalle ore 9:00 alle ore 12:30.