Il trasporto di un cadavere deve essere sempre autorizzato dal Sindaco del Comune ove è avvenuto il decesso, sia nel caso in cui avvenga nell'ambito del territorio comunale, sia quando la salma deve essere trasportata in altro Comune.

Il trasporto dei resti mortali deve essere autorizzato espressamente dal Sindaco solo nel caso in cui siano trasportati fuori Comune o nell'ambito del Comune in luogo diverso dal cimitero.

Come ottenerlo

L'autorizzazione al trasporto viene rilasciata su richiesta dell'interessato (che è scritta in caso di trasporto fuori Comune) e deve essere consegnata all'incaricato del trasporto per seguire la salma sino alla destinazione finale.
Nel caso in cui detta destinazione sia al di fuori del territorio comunale o nell'ambito dello stesso in luogo diverso dal cimitero, occorre presentare nulla osta sanitario che viene rilasciato dall'Ufficio Igiene e Sanità della Azienda Sanitaria Locale competente.

Dove ottenerlo

Ufficio Stato Civile

Quando ottenerlo

Tutti i giorni non festivi dalle ore 9:00 alle ore 12:30.

Pagamenti

L'autorizzazione al trasporto è assoggetata alla imposta di bollo per cui è necessario presentare una marca da bollo da €. 16,00.